LA BOTTEGA DI POGGIO STENTI

Carni, salumi e prosciutti, olio e vino del nostro Podere

La bottega di macelleria e norcineria di Carlo Pieri, a Sant’Angelo Scalo vicino Montalcino, è una sosta obbligata per chi ama le cose buone.

La Macelleria Norcineria

Carne da intenditori, salumi tipici e rari, tutta produzione artigianale controllata personalmente da Carlo Pieri: la finocchiona, l’ammazzafegato e i salami più sfiziosi nelle diverse pezzature. Ma i prosciutti, i famosi prosciutti di Carlo, ben stagionati e curati fino all’inverosimile sono, secondo molti, il “pezzo forte” della bottega che, dal 1984, lavora nel costante rispetto degli obiettivi fondanti di Carlo Pieri: filiera corta per offrire ai propri clienti solo prodotti di cui conosce la storia intera;  certezza della qualità che si ha soltanto rispettando la tradizione per ciò che riguarda le materie prime e, allo stesso tempo, seguendo i criteri più moderni nelle fasi produttive; tracciabilità, animali allevati in proprio e mangimi coltivati sulla propria terra sono la “carta segreta” di Carlo.

Olio Extravergine di Oliva

L’oliveto Poggio Stenti si estende per un ettaro tutto intorno al podere e produce olive di Leccino e Frantoiano.
L’olio che se ne ricava è il frutto della selezione e del blend delle migliori di queste olive, raccolte unicamente e rigorosamente a mano.
Il suo aroma racconta di una lunga tradizione, di epoche antiche. Nell’olio extravergine d’oliva Poggio Stenti sono racchiusi tutti i profumi e i sapori di questa terra dolce e solatìa.
Colore verdognolo vivace con luminosi riflessi dorati. Al naso, grande intensità fruttata ed erbacea, con note di mandorla verde, carduncolo e finocchietto selvatico ad impreziosirne il quadro.
In bocca denota integrità, equilibrio tra le componenti del gusto e sapidità, con un finale persistente e soavemente piccante.

LO ZAFFERANO
L’oro rosso della Val d’Orcia

Eleonora, la più giovane dei Pieri, ha intrapreso di recente una nuova avventura, recuperando la tradizione, interrotta nel Cinquecento, della coltivazione dello zafferano in Val d’Orcia.
Questa spezia preziosa è usata in cucina, ma anche a scopo curativo in quanto ricca di antiossidanti.