ROSATOPOGGIO STENTI

Maremma Toscana Rosato DOC
Maremma Toscana Rosato Poggio Stenti

Rosato Poggio Stenti

MAREMMA TOSCANA ROSATO DOC

Colore rosato tenue e brillante che ricorda la buccia di pesca con riflessi vivaci e luminosi. Aromi di frutta esotica, molto intensi ed invitanti: su tutti mango e papaya matura. Al palato grande vivacità e tensione acida, amabilità e ricchezza aromatica, con un finale sapido, una gradevole eleganza ed armonia tra le componenti.

Consigli per il servizio
Temperatura intorno a 8 °C in calici di media ampiezza.

Abbinamenti gastronomici
Ideale per accompagnare antipasti di salumi e formaggi e ogni menù di mare.

Denominazione: Maremma Toscana Rosato DOC
Vitigni: Sangiovese 100%
Zona di provenienza: Montenero d’Orcia, Castel del Piano, Grosseto (Toscana)
Tipologia del terreno: argilloso, mediamente calcareo
Altitudine Media: 200 m s.l.m.
Sistema d’allevamento:
Guyot
Densità d’impianto: 4.500 piante/HA
Resa di uva per ettaro: 70 q.li/HA
Periodo di vendemmia: prima decade settembre
Contenuto alcolico: 13-13,5 % vol.
pH: 3,25-3,35
Acidità Totale: 5,70-6,30 g/L
Residuo zuccherino: 1,00-2,00 g/L

VINIFICAZIONE
L’uva viene raccolta a mano nelle ore più fresche della mattina, quando la maturazione fenolica del Sangiovese è ancora lontana, ma l’uva comincia ad avere la sua identità a livello aromatico. Arrivata in cantina viene pigiadiraspata subito e pressata sofficemente senza effettuare macerazione sulle bucce, poi il mosto viene condotto in vasche termocondizionate in acciaio inox. La fermentazione viene condotta ad una temperatura di max 14°C per salvaguardare la fragranza e la pulizia dei profumi. Dopo la fermentazione alcolica il vino viene lasciato in vasi di acciaio, dove rimane sulle fecce fini per un totale di circa 3 mesi. Seguono le operazioni di assemblaggio, stabilizzazione ed imbottigliamento, effettuato dopo circa 6 mesi dalla vendemmia.